Condividi su

Fotoepilazione permanente

Trattamenti Medicina Estetica e Fotoepilazione permanente IPL luce pulsata: Addio ai peli superflui

La Fotoepilazione permanente a luce pulsata IPL (Intense Pulsed Light) è il processo che porta ad una riduzione permanente, cioè prolungata nel tempo, dei peli superflui. È possibile ottenere una depilazione definitiva esponendo i peli ad impulsi di luce molto intensa.

Come funziona

Lo stimolo luminoso dell'epilazione laser, viene adeguatamente filtrato per far passare solo le lunghezze d'onda utili, colpisce la melanina del pelo e ne determina il surriscaldamento. L'obiettivo non è comunque quello di bruciare il pelo, bensì di veicolare il calore alla matrice posta alla base del follicolo pilifero che è causa della continua ricrescita ma che, se riscaldata oltre una precisa soglia termica, si disattiva per molto tempo, e a volte per sempre. Tale fenomeno si propaga alle strutture circostanti il bulbo pilifero con distruzione del "buldge" che è la zona da cui si producono le cellule staminali per il nuovo pelo.

Considerando che, con questi trattamenti di medicina, ad indirizzo medico estetico, vengono distrutti soltanto i peli in fase di crescita e che i peli non crescono contemporaneamente, bisogna mettere in conto che occorrono varie sedute per distruggerli tutti man mano che crescono.

Zone come l'inguine e le ascelle, che presentano di solito peli grossi e scuri, risponderanno più rapidamente di altre, in cui si renderanno necessari cicli ulteriori di fotodepilazione.

Effetti

I peli trattati tendono a non ricrescere più o, comunque, a ridursi di spessore e tendere a diventare biondi. I risultati saranno molto più veloci quanto maggiore è il contrasto tra pelle chiara e pelo scuro perché, proprio grazie al contrasto, il raggio identifica meglio il pelo che potrà cadere nella stessa seduta o nei 10-15 giorni successivi.

Progressivamente in 10/14 sedute (una volta al mese) l'epilazione può diventare definitiva.

Controindicazioni

Fototipi scuri, pelli abbronzate, peli bianchi.

Effetti collaterali

La fotodepilazione non danneggia i tessuti circostanti e non è dolorosa. Si possono manifestare un temporaneo arossamento, lieve fastidio (dolore puntorio, calore) controllato dalle nuove sonde refrigerate, ustioni, depigmentazione transitoria della cute.

Prodotti

Nei nostri centri di Medicina Esteica di Roma e Latina tutti i trattamenti vengono eseguiti da uno staff medico specializzato utilizzando farmaci e sostanze prodotte da aziende leader e con attrezzature certificate per l'utilizzo medico.

Chiamaci al numero 06 83 52 38 72 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina