Condividi su

Secchezza della pelle

La pelle si difende naturalmente dall'ambiente esterno con la produzione di un film di acqua e sebo detto film idrolipidico. Questo elemento protettivo viene sintetizzato dalle ghiandole sebacee e dalle ghiandole sudoripare e, quando è in equilibrio, consente la condizione di "pelle silente".

La sua produzione può essere alterata in senso quantitativo relativo o assoluto realizzando quindi le condizioni di:

  • pelle secca per carenza di sebo,
  • pelle secca per carenza di acqua,
  • pelle secca per carenza di entrambi.

Tutte le suddette condizioni sono caratterizzate dalla sensazione di pelle che "tira" e possono associarsi anche desquamazione, rossore, screpolature, fissurazioni.

La diagnosi di pelle secca si realizza mediante check up cutaneo secondo Bartoletti e Ramette che prevede la misurazione precisa della composizione del film idrolipidico.

In base a tali misurazioni si realizzerà la conseguente prescrizione cosmetologica con prodotti che andranno ad "integrare" le carenze eventualmente misurate. Ecco che se manca il sebo si prescriverà una crema più grassa mentre de se dovesse mancare solo acqua si opterà per un fluido che non appesantisca inutilmente la pelle.

Chiamaci al numero 06 83 52 38 72 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina