Condividi su

Rughe

Senza ombra di dubbio le rughe sono una realtà che prima o poi tutti noi dobbiamo affrontare nell'avanzare dell'età. Esistono, però, anche le rughe che si formano e si riscontrano in età giovanile dette rughe di espressione. Anche su di un viso giovane è possibile notare un'azione riflessa dei muscoli facciali, questo accade quando la pelle ha perso col passare degli anni la sua elasticità originaria. Le rughe di vecchiaia invece sono causate dal rilassamento della pelle, queste compaiono già a 30 anni, con la comparsa delle prime piccole pieghe.

Le rughe sono state classificate da Kligmann in:

  • rughe glifiche, quelle dovute ad eccessiva esposizione ai raggi UV;
  • rughe lineari, che compaiono per la mimica (fronte, glabella, perioculari, periorali);
  • increspature, dovute allo scivolamento della pelle sui piani profondi: colpiscono maggiormente gambe e braccia e sono dovute all'età;
  • grinze o pieghe del sonno, che inizialmente sono reversibili;
  • pieghe nasolabiali, che non sono vere e proprie rughe, ma accentuazione di pieghe ai lati del naso fino alla bocca: sono ereditarie e vengono accentuate dalle perdite rapide di peso.

Fattori favorenti la comparsa delle rughe, oltre alle modificazione delle funzioni della pelle con l'età, sono l'eccessiva esposizione al sole, il fumo, l'inquinamento ambientale, gli errori cosmetologici.

Chiamaci al numero 06 83 52 38 72 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina