Condividi su

Capillari

La rete di capillari venosi normalmente invisibile può rendersi evidente in seguito a dilatazione e sfiancamento degli stessi (teleangectasie). Anche in questo caso le cause possono essere molteplici e vanno tutte indagate prima di procedere con terapie atte a cancellare i capillari stessi.

Occorre conoscere come funziona la circolazione venosa nei vasi di calibro maggiore che spesso alimentano la dilatazione di quelli più piccoli. Doppler acustico e, quando occorre, ecocolordoppler venoso sono esami indispensabili per orientare il medico estetico verso la strategia terapeutica migliore (sclerosanti, laser, ecc.).

Chiamaci al numero 06 83 52 38 72 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina