Condividi su

Che cos'è un "filler"?

Dall'inglese "to fill" che significa riempire si intende per filler una sostanza usata per riempire un vuoto o aumentare un volume. Ai giorni nostri la molecola più usata come filler è l'acido jaluronico: si tratta di una sostanza già presente nel nostro corpo che viene rapidamente eliminata appena prodotta. Fabbricando acido jaluronico artificialmente (per mezzo di batteri in coltura) e legando fra di loro i suoi filamenti (crosslinking) lo si rende stabile e quindi più difficilmente attaccabile dalle jaluronidasi (enzimi naturali che servono per digerire l'acido jaluronico).

Chiamaci al numero 06 83 52 38 72 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina